I migliori (e i peggiori) alcolici per quando vuoi perdere peso

nessun commento

Allora, prima di tutto dovresti essere felice di sapere che no, non ti stiamo dicendo di non bere. Dai, nessuno resiste a un bicchiere di vino ogni tanto. Siamo umane eh.

Però, devi sapere che non tutti gli alcolici sono ugualmente dannosi per la linea: alcuni lo sono di più, altri di meno, devi solo sperare che i tuoi cocktail preferiti non rientrino nella prima categoria (spoiler: la piña colada non è tua amica).

Posto che l’alcol non è l’alleato migliore per una dieta (infatti quelle dell’alcol sono calorie vuote, che non contengono nutrienti: il corpo non sa che farsene, e quindi le mette in magazzino. In altre parole, le trasforma in grasso), puoi comunque goderti alcune prelibatezze senza preoccuparti troppo.

I migliori

  • Vino bianco o rosso, secco: generalmente ha dalle 100 alle 150 calorie a bicchiere. Niente di preoccupante. Più è dry meno calorie ha, ma comunque il vino è uno degli alcolici più innocui per la linea. E il rosso fa pure bene al cuore, tiè.

 

  • Mimosa: probabilmente il Mimosa è il cocktail meno calorico di tutti. Composto da champagne e succo d’arancia, un bicchiere contiene circa 75 calorie.

 

  • Birra: la birra fa bene, punto e basta. Non è il caso di bersi un boccale da Oktoberfest ogni sera, ma la birra contiene vitamine (tipo quelle del gruppo B) e antiossidanti che ti fanno splendere pelle e capelli. Una birretta ogni tanto non fa male a nessuno, ma se sei a dieta strettissima preferisci in generale sempre il vino.

 

  • Alcolici lisci: hanno meno calorie dei cocktail, e se sei davvero un’amante di quel particolare alcolico ti conviene ordinarlo liscio, con un po’ di ghiaccio. Tipo, se ti piace la tequila bevitela con una spruzzata di limone e club soda. Se ti piace il whiskey, sceglilo on the rocks (se da solo è troppo forte).

 

  • Cocktail con sola aggiunta di club soda/ Seltz:  praticamente ha zero calorie ed è ottima sia con la vodka che con il gin. Inoltre, ti aiuta a tenerti idratata mentre ti bevi il tuo cocktail (leggi: recuperi più velocemente dall’hangover la mattina dopo). Evita invece di aggiungere all’alcol energy drink o soda, raddoppi le calorie già alte.

 

I peggiori 

  • Piña colada: Basta leggere la lista degli ingredienti per capire che è piena di zucchero, grassi e calorie. Un bicchiere può contenere fino a 300 calorie, l’equivalente di 80 grammi di pasta!

 

  • Long Island: fino 700 calorie per un bicchiere, grazie alla combo di ingredienti alcolici. Trick se proprio ti piace: mixati del tè che hai fatto raffreddare non zuccherato, unisci la vodka e una spruzzata di succo di limone per tagliare almeno la metà delle calorie.

 

  • Daiquiri e Margarita: Buonissimi, fruttati… dalle 500 alle 700 calorie a bicchiere. Esatto, più di un piatto di pasta! Sostituiscili con tequila on the rocks e limone.

 

  • Sangria: se te la fai in casa con frutta fresca e vino ok. Altrimenti sappi che è un tripudio di zuccheri: sciroppo di zucchero, zucchero da tavola, zuccheri della frutta.

Cheers!

giphy.gif

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...