Gli allenamenti che puoi anche saltare se vuoi perdere peso

nessun commento

Facciamo un punto: l’attività fisica non serve soltanto a dimagrire, anzi. Prima di tutto ti fa sentire meglio con te stessa e quindi il tuo buonumore schizza alle stelle. Inoltre migliora la qualità del tuo sonno e ti guida ad essere più consapevole e fare scelte più sane, il che significa che tutti gli allenamenti dallo yoga alla corsa sono più che ottimi.

In ogni caso, se il tuo obiettivo da qui ai prossimi mesi è quello di perdere peso ci sono esercizi e workout che è meglio evitare per riuscirci.

La rivista di fitness americana PopSugar (tra le mie preferite, l’ho scoperta mentre vivevo nello Stato più sano degli USA e cioè il Colorado) ha chiesto al personal trainer John Rowley, direttore dell’International Sport Science Association di elencare le opzioni “peggiori” per buttare giù i chili in eccesso. Et voilà.

  1. CrossFit. Il primo da evitare secondo Rowley. “La proporzione rischio/risultato non vale la candela, perché se non sei adeguatamente allenato e sei solo all’inizio del tuo percorso rischi non solo di farti male, ma anche di non svolgere al meglio gli esercizi rendendo l’allenamento poco efficiente”. Meglio evitarlo del tutto se sei fuori forma.
  2. Yoga. Rowley spiega che lo yoga ha un sacco di benefici, ma la perdita di peso non è uno di quelli. Infatti, mentre è ottimo per tonificarsi e per allungare i muscoli, non stimola sufficientemente il metabolismo e non fa bruciare abbastanza calorie da consentire una perdita di peso.
  3. Spinning. Io qui sono un po’ di parte: non mi è mai piaciuto. Meno male è arrivata sua maestà Rowley a darmi ragione. Infatti, mentre è un ottimo esercizio per i veterani dell’allenamento, “Il rischio di infortuni per i principianti o per chi ha peso in eccesso è alto. Le stanze hanno una temperatura troppo elevata, il movimento potrebbe essere troppo aggressivo e l’esercizio così vigoroso fa venire veramente troppa fame“.
  4. Fare solo cardio. Lo so che l’ho ribadito mille volte, ma lo ribadisco anche con le parole di Rowley. “L’esercizio cardo è il migliore per perdere peso, ma se fai solo e unicamente quello senza fare mai pesi o esercizi che sfruttano il peso corporeo perdi di massa muscolare. Il che significa distruggere il metabolismo e rallentarlo.”

Per cui, il modo migliore per perdere peso secondo lui è quello di “cambiare la propria composizione corporea con un mix di cardio e resistenza, privilegiando leggermente il secondo“. Infatti alzare pesi (o svolgere esercizi che sfruttano il peso corporeo) stimola i muscoli, e i muscoli bruciano calorie anche quando sei a riposo. Una proporzione di due allenamenti cardio e due di resistenza alla settimana sono l’ideale, se non hai tempo scendi a un allenamento cardio e due di resistenza.

Good luck!

(Img: Women’s Health)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...