Essere Elle Macpherson: l’allenamento e la dieta di “The Body”

One comment

Ok, lo sappiamo. Elle Macpherson è stata graziata dalla nascita: è alta 1 metro e 82 centimetri per 57 chilogrammi de benessere, una stragnocca australiana soprannominata addirittura The Body per il suo 92-62-89.

Però per arrivare a 54 anni e avere ancora quel fisico, quella tonicità, quel culo e quella pancia piatta, di lavoro ce ne vuole eccome. Nasci con un patrimonio genetico importante e ok, ma non nasci scolpita nel marmo. 

Per cui ho pensato di studiarmi bene quel che fa per riuscire anche io, un giorno, ad avere un patrimonio di 95 milioni di dollari (risate in sottofondo).

  • Prima di tutto Elle si sveglia ogni mattina alle 5 e riattiva il metabolismo bevendo acqua calda e limone, dopo di che medita o fa yoga per circa 20 minuti. Qui trovi un esempio di yoga routine per aiutarti a farlo ogni mattina, migliorando anche la postura e risvegliando i muscoli tonificandoli.
  • Alla mattina parte poi per una corsa o un giro in bici, comunque svolge tutti i giorni un allenamento cardio di 30 o 40 minuti. Allego un’immagine esemplificativa dei risultati qui sotto.

1405596084_1

CINQUANTAQUATTRO ANNI!!

  • Fa colazione con un frullato alla banana e latte di mandorle oppure un uovo in camicia su una fetta di pane nero e semi di girasole. Tutto questo lo ha fatto entro le 9 del mattino. Io a quell’ora ho lavato i denti al massimo.
  • A metà mattina si fa un proteine shake di cui è grandissima fan, tipo questi. I suoi costano 59 dollari, ma la versione meno cara esiste, come quelle di Foodspring. Che io adoro, tra l’altro. Ti alza a manetta il livello di energia e ti fa arrivare a pranzo senza sentire fame. Inoltre sono buoni davvero.
  • A pranzo non esclude i carboidrati, ma mangia quelli giusti: smart carbs come riso e pasta integrale o quinoa, ma ci comunica che non tocca carboidrati raffinati da oltre vent’anni. Quindi, scegli la versione integrale di qualsiasi carboidrato, dal pane alla pasta. In altre parole, la farina bianca è il male.
  • Fa un’ora di pesi 4 giorni alla settimana: meno ripetizioni, ma pesi… pesanti. Quando si tratta di pesi a corpo libero, i suoi esercizi preferiti sono il plank e lo squat. Quando non fate i pesi “perché ingrossano”, ricordatevi questa foto.

fgsdf

NON MI STANCHERÒ MAI DI RIPETERE CHE I PESI FANNO DIMAGRIRE PERCHÈ LA MASSA MAGRA AUMENTA IL LAVORO DEL METABOLISMO E CONTINUI  QUINDI A BRUCIARE CALORIE SEMPRE, ANCHE A RIPOSO. E poi ti rassodi tutta. Scusa se è poco.

  • La sua domenica ideale è fatta di sport, che sia la camminata in montagna o il surf. Elle è sempre attiva.
  • Non dorme mai meno di 7 ore a notte.
  • Dopo le 5 del pomeriggio non mangia carboidrati. Solo proteine magre (quindi lo spuntino del pomeriggio è uno yogurt di soia o un frullato tpo quello della colazione) e solo frutta.
  • Quando non ha proprio tempo segue routine di 20 minuti total body come questa.
  • Quando ha uno shooting in previsione e deve essere al 200% della forma fisica, integra la dieta con supplementi di Omega 3, per bruciare ancora più massa grassa.
  • Inutile dire che è astemia.
  • La cena è fatta di pesce, pollo, tacchino, e verdure preferibilmente a foglia verde.
  • Dopo ogni workout si spara un getto d’acqua fredda sulle gambe e procede un paio di volte dall’alto verso il basso, per amplificare l’effetto benefico dell’allenamento sulla circolazione. Tradotto, adios cellulite.

Esempio della sua dieta alcalina (cioè senza carne rossa, zucchero, latticini, alcol e cibo processato e confezionato), che lei segue con la regola 80-20 (cioè: per l’80% del tempo mangia così, mentre un paio di volte alla settimana si vizia con qualcosa come due quadretti di cioccolato fondente).

Colazione: omelette con spinaci e avocado. Tempo di fattibilità minimo, su, puoi farcela.

Pranzo: Salmone condito con limone e olio d’oliva, insalata verde con barbabietole e un pugno di riso integrale al posto del pane.

Cena: Petto di pollo o spigola con insalata greca fatta con olive, pomodori, cetrioli, un pezzo di formaggio di capra (unico latticino consentito).

Snack “sano” davanti alla tv, dopo cena: 3 datteri e tè verde

Snack a metà mattina: Smoothie con banana, latte di mandorla, una manciata di mirtilli.

Elle, non so se tutto questo è follia o se tutto questo ha del senso, ma comunque voglio dirti che hai tutta la mia stima. Tutta, sorella.

elle-macpherson-650x325

Annunci

1 comments on “Essere Elle Macpherson: l’allenamento e la dieta di “The Body””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...