La guida per allenarsi senza spendere un centesimo (o quasi)

nessun commento

Partiamo subito con il dire che le palestre costano, per cui se sei una che fa l’abbonamento e poi ci va ti meriti un applauso, se invece sei tra quelle che si iscrivono e il giorno dopo scappano in Guinea Bissau per non farsi trovare… sappi che ci sono metodi efficaci quanto una palestra, ma a costo zero.

Personalmente ai tempi dell’università non mi potevo permettere un abbonamento, per cui mi ero messa d’impegno per buttare giù i chili che avevo accumulato vivendo tra Messico ed Egitto, ingegnandomi un po’.

Non solo ha funzionato, ma mi sono appassionata al fitness così tanto che poi, quando ho potuto permettermi una palestra, non ho mollato i metodi “low cost”, anzi: ho iniziato ad alternare le due cose.

Per cui qui trovi le soluzioni ideali per raggiungere gli obiettivi che vuoi, senza pagare un abbonamento in palestra. Olè!

  • Inizia a correre. La corsa è l’attività cardio per eccellenza, ti fa dimagrire, ti fa sentire bene, tonifica le gambe e molto altro a costo zero. Se non sei una runner, qui trovi un programma per diventarlo in pochissimo tempo! Un trick in più: iscriviti alla prima maratona della tua città, così ti alleni con un obiettivo in testa e diventa molto più semplice trovare la motivazione giusta per non mollare.
  • Trasforma casa tua in una palestra: ti bastano pochi elementi e una spesa davvero piccola, come puoi vedere nella guida che avevo scritto per iniziare ad allenarsi (seriamente) a casa.
  • YouTube e video di fitness sono tuoi amici: puoi seguire personal trainer o appassionati direttamente da casa, senza sentirti osservata e a zero budget, con risultati pazzeschi. Sulla pagina Facebook di Fitbeetch trovi il mio video workout total body, ma se cerchi all’interno del blog vedrai che ne ho raccolti moltissimi, come questi.
  • Sfrutta i weekend e gli spazi aperti e vai in bici, fai escursioni in montagna, prenditi un contapassi e cammina per almeno 5 chilometri in città o in qualche bosco, insomma muoviti il più possibile invece che passare la domenica sul divano.
  • Quando vuoi variare un po’ l’attività cardio, fai una nuotata in piscina: pagare un ingresso una volta o due al mese è molto diverso che pagare un intero abbonamento.
  • Sfrutta le schede di allenamento da fare a casa: sul blog ce ne sono parecchie che puoi memorizzarti per eseguire un allenamento total body di cardio e tonificazione utilizzando il tuo corpo come attrezzo.

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...