Gli allenamenti all’aria aperta più efficaci che puoi fare d’estate

nessun commento

L’estate è bella perché si mangia l’anguria, si va al mare o in montagna e le ferie si avvicinano. Ah, e perché ci si può allenare all’aria aperta bruciando un sacco di calorie… gratis!

Se sei in panico per la prova costume, se devi perdere qualche chilo o solo tonificarti, qui trovi qualche idea per riuscirci divertendoti, testate dalla sottoscritta!

  • Gite in montagna. Non solo quando cammini in salita tonifichi i glutei (e se cammini al contrario, con la schiena rivolta a monte, pure l’interno coscia), ma bruci fino a 450 calorie all’ora. Tenendo conto che una gita in montagna dura almeno due/tre ore, arrivi a bruciarne più di mille. Per cui la domenica zaino spalla e via!

mendakigunung

  • Corsa in spiaggia. Se abiti vicino al mare o stai partendo per il mare, prendi in considerazione l’idea di una corsa di almeno mezz’ora dove alterni 10 secondi di corsa veloce a 20 di corsa moderata e 30 di camminata. Non solo bruci il 30% in più di una normale corsa a causa del terreno instabile, ma tonifichi le gambe ad ogni passo e soprattutto gli addominali, perché devi tenerti costantemente in equilibrio sul terreno morbido. Se hai problemi alle ginocchia, meglio correre con le scarpe.

tmp_m5J77K_95e197a32d0ee282_debby-hudson-553155-unsplash

  • Bici in collina.  Solo a leggerlo senti già il dolore ai muscoli il giorno dopo, però è pazzesco per tonificarti. Andare su e giù pedalando ti permette di bruciare dalle 400 alle 1.000 calorie all’ora e concentrare gli sforzi su glutei, quadricipiti e polpacci per definirli. Inoltre ha un impatto più basso sulle articolazioni rispetto alla corsa, quindi è perfetto se hai problemi alle ginocchia.

Best-Low-Impact-Workouts

  • Paddle board. Se trovi un corso di paddle board al lago o al mare, fallo. Alleni ogni singolo muscolo del corpo, perché stare in piedi sulla tavola a remare significa far lavorare le braccia e le spalle, gli addominali (per stare in equilibrio) e le gambe (per stabilizzati sulla tavola). Inoltre è un grande allenamento cardio, perché devi sfidare la resistenza dell’acqua. Se cerchi “Paddle Board Italia”, ti si aprirà un mondo di corsi e scuole, dal lago di Garda a Portofino e mille altre località, ma anche in alcune palestre dotate di piscina. Una delle più grandi fan del paddle è Alessandra Ambrosio, e direi che abbiamo detto tutto.

Alessandra-Ambrosio-Hawaii

  • HIIT al parco o in giardino. Sfruttare il tuo giardino o il parco per fare mezz’ora di allenamento a circuito è un’idea perfetta per tenersi in forma. Inizia con un buon 15 minuti di salto alla corda per bruciare calorie al massimo, poi passa alla tonificazione sfruttando una panchina e seguendo una scheda come questa, che si concentra sulle spalle e addominali (con le flessioni in appoggio sulla panchina), sugli addominali e i glutei (con il plank laterale con alzata) e sulle gambe, glutei e braccia (con i tricep dips + estensione della gamba).

blast-fat-with-this-park-bench-workout-poster-in-article-1493652961

[3 circuiti da 20 ripetizioni a per ogni esercizio ed è fatta!]

Se lo fai dal giardino di casa e non hai una panchina, ti basta una sedia ben stabile!

Ci rivediamo in palestra a settembre però, eh!

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...