Gli obiettivi 2019 per essere più sana (e più in forma)

2 commenti

Mantra: positività e obiettivi realistici 

Ah, gli obiettivi per l’anno nuovo! Siamo arrivate di nuovo a questo meraviglioso momento. Meraviglioso perché ogni nuovo anno è una sorpresa, ma l’elemento chiave che ne determina la bellezza o il successo sei tu. Pensa a quanto potere hai in mano! 

Devo dire che per quest’anno sono soddisfatta: la guida su come rispettare gli obiettivi del 2018 ha funzionato alla grande, ma quest’anno più che il come raggiungerli, voglio raccontarvi quali sono i miei goals a tema salute, fitness e umore per il 2019. E lo faccio perché credo debbano essere universali per tutti, visto che vertono sul volersi bene e sul migliorare la propria persona. Per cui, eccoci qui!

  • Dormire almeno 7 ore a notte. Niente scuse, quest’anno ci si prova. La mancanza di sonno provoca aumento di peso ed è collegata ad ansia e depressione, per cui no grazie. Sì a un bagno o una doccia calda la sera, una tisana rilassante che concilia il sonno, il telefono spento almeno 30 minuti prima di andare a dormire. Utilizzerò questa mezz’ora per i miei affetti o per annotare su un diario la mia giornata e pianificare la successiva (vi avevo già raccontato qui i benefici del journaling, cioè l’arte di tenere un diario). 
  • Preparare la domenica sera snack sani per tutta la settimana. Non dico che la domenica sera ci si debba mettere ai fornelli e cucinare tutti i pasti sani per la settimana successiva. Sarebbe impossibile. Piuttosto, ho deciso che ogni domenica sera mi prendo una quarantina di minuti (che su 24 ore cosa vuoi che siano) per preparare, tagliare e lavare la frutta e la verdura da portarmi al lavoro come snack. Se apri il frigo ed è già disposta nei contenitori pronta al consumo, ti è più semplice infilarli in borsa prima di uscire di casa e assicurarti di evitare le schifezze per tutto il giorno. Un contenitore con due carote già tagliate e un cucchiaino di hummus, un altro con dell’uva già lavata, uno pieno di mirtilli e frutti di bosco, uno con l’ananas già tagliato e così via. 
  • Ricordarmi di bere due litri d’acqua al giorno. Questo non sto nemmeno a spiegarlo: si deve fare punto e basta, e lo sappiamo fin troppo bene. 
  • Smettere di fare allenamenti che non mi piacciono, perché quando ci si allena ci si deve anche sentire bene. Deve essere un’attività  piacevole, che ci permette si sfogarci mentre ci teniamo in forma. Quando prenoto la lezione di spinning in palestra, puntualmente non ci vado. Perché io odio lo spinning. Per cui, anche se magari brucia meno calorie, piuttosto faccio il corso di acquagym: se mi diverto sono anche più portata a svolgere al meglio gli esercizi. 
  • Ricordarmi gli appuntamenti importanti dell’anno: ginecologo, dentista, esami del sangue. Questo è obbligatorio e me lo devo ficcare in testa. La prevenzione è importante, e non si dovrebbe andare dal medico solo quando ci si sente male. 
  • Tagliare lo zucchero almeno nel tè e nel caffè. Se ci pensi, 3 tazze di caffè o tè al giorno (che sono la media) equivalgono a 3 cucchiaini di zucchero puro che si vanno a sommare a tutti gli altri “zuccheri nascosti” negli alimenti. E 3 cucchiaini di zucchero in meno al giorno sì, fanno la differenza. 
  • Non tagliare i carboidrati, ma passare definitivamente dai raffinati all’integrale. Che sia il sandwich del bar sotto l’ufficio perché sono di corsa o la pasta con due pomodorini dell’ultimo minuto perché mi sono scordata di fare la spesa. Ah, pizza inclusa. 
  • Iniziare ogni mattina con acqua tiepida e limone. Qui, trovi il perché.
  • Essere sempre positiva. E questa forse è la sfida più grande: non farsi abbattere mai dagli eventi e ricordare che la vita è per il 10% quello che ci succede e per il 90% come reagiamo davanti a quello che ci succede. Le persone positive sono quelle serene con loro stesse, capaci di trasmettere questa serenità anche agli altri. E capaci di rendere il mondo un posto migliore, ecco. 

Detto questo, spero che il 2019 sia un grande anno per tutte/i noi. L’augurio che faccio è lo stesso di ogni anno: “buon anno a te e a quella parte di te che lasci sempre indietro”. E che è ora di curare, visto che è quella che ti regala determinazione e ti fa riaprire il cassetto dei sogni. 

[Img: PopSugar]

Annunci

2 comments on “Gli obiettivi 2019 per essere più sana (e più in forma)”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...