Come si perde il grasso addominale in un mese

nessun commento

30 giorni bastano e avanzano, se ti metti d’impegno

La primavera è dietro l’angolo e oltre all’ondata di positività è arrivata anche l’ondata del: “E adesso che fo con sta panza accumulata per tenermi al caldo durante l’inverno?”. Non dite che voi ne siete immuni perché non ci credo.

Come ben sappiamo le diete dell’ultimo minuto e le soluzioni drastiche non servono a una cippa, ecco perché ho pensato di portarmi avanti e darmi un mese di tempo per arrivare a fine marzo senza troppi chili di polenta e brasato intorno ai fianchi. 30 giorni per perdere grasso sembrano pochi (attenzione, ripeto a tutte le unità: non sto parlando di ritenzione idrica o si sgonfiarsi, sto parlando di GRASSO), però se si segue qualche accorgimento ce la si fa eccome.

Dunque, come si perde la pancia in trenta giorni, partendo dal fatto che bruciare mezzo chilo di grasso equivale a bruciare 3.500 calorie, il che significa tagliare 500 calorie al giorno per una settimana? Si fa studiando un piano.

Personalmente su questo tema mi è piaciuto molto l’approccio di un trainer, Jim White, che ci ricorda prima di tutto che perdere mezzo chilo alla settimana è l’obiettivo ideale, più sano e realistico, che possiamo darci. E poi che per riuscire a tagliare la quantità di calorie di cui sopra abbiamo tre strade: o tramite l’alimentazione, o tramite l’allenamento, o con una combinazione dei due. Che a mio avviso è la scelta migliore, perché tagliare 500 calorie di punto in bianco alla dieta non è semplice. Preferisco tagliarne 300 con la dieta e smaltire le altre 200 facendo esercizio, anche perché (doppio beneficio!) così mi rassodo pure. Qui trovate lo schema che cercherò di seguire questo mese e che combina i consigli di Jim con quelli della nostra amata Jillian Michaels (che opta sempre per l’allenamento a intervalli quando si tratta del cardio per buttare giù la pancia).

In sostanza, cerco di capire quante calorie introduco normalmente e taglierò quindi 300 calorie al giorno dall’alimentazione. La quantità di passi giornalieri (che sembrano tanti, ma basta fare una passeggiata di 20 minuti in pausa pranzo e un’altra sempre da 20 magari la sera, dopo cena) e l’allenamento cardio e quello con i pesi faranno tutto il resto, così non devo fare troppe rinunce sul cibo.

Il tè verde l’ho inserito due volte alla settimana perché è tra le bevande migliori per potenziare il metabolismo e stimolare la perdita di grasso, grazie alle sostanze che contiene (flavonoidi, caffeina, epigallocatechina gallato).

Per quanto riguarda invece l’ultimo punto, credo che 10 minuti di esercizi focalizzati solo sull’addome siano funzionali per potenziare i benefici dell’allenamento total body. Inoltre 10 minuti di addominali si possono eseguire facilmente anche la mattina, a casa, prima di fare colazione. La banana e la zucca invece, sono due alimenti ricchi di potassio: tra i sali minerali è quello che più ci aiuta a costruire muscolo e ci permette di convertire in energia il cibo che mangiamo. Quindi, visto che come sappiamo avere più muscolo significa avere un metabolismo che continua a bruciare anche a riposo, il potassio è importantissimo perché ci aiuta a trasformare il nostro corpo in vere e proprie “macchine brucia-grasso”.

Infine, ricordiamoci che lo stress è il nemico numero uno della nostra pancia perché ci fa sviluppare il cortisolo: prendetevi 10 minuti per voi stesse, tenete un diario o svuotate i pensieri mentre vi bevete il caffè della colazione. Provateci, almeno 2/3 volte alla settimana.

Qui trovate un allenamento di 10 minuti per gli addominali da seguire a casa che non è niente male:

Buon allenamento, e vedrete che alla fine dei 30 giorni sarete più che soddisfatte. Daje tutta!

[Img: Skinny Ms.]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...