Food: 5 abbinamenti rubati ai nutrizionisti per ricette super sane

nessun commento

E per aiutare il tuo corpo ad assorbire tutti i nutrienti

Parliamo un po’ di trucchetti interessanti: esiste un modo, che i nutrizionisti conoscono molto bene, per potenziare l’effetto benefico dei nutrienti che introduciamo con il cibo.

In sostanza si tratta di abbinare in modo intelligente alcuni cibi, così da ottenere una sinergia tra gli alimenti che ci assicura il massimo assorbimento dei nutrienti che apportano. Questo significa ovviamente mangiare meglio, ma soprattutto essere più sane e più belle: anche pelle e capelli ringrazieranno.

Quindi vado dritta al punto, con 5 abbinamenti super easy che diventano vere ricette di bellezza. Tutte in cucina!

Ogni tanto, prova a cambiare la composizione dell’insalata scegliendo le uova invece che il pollo o il pesce: le uova permettono di assorbire dalle 3 alle 9 volte in più i carotenoidi presenti nelle verdure, inclusi licopene e betacarotene, che sono due antiossidanti potentissimi. Queste sostanze sono infatti liposolubili, e i grassi buoni contenuti nelle uova agevolano il processo di assorbimento.

La seconda coppia è composta da carne rossa (da introdurre con parsimonia) e broccoli. Il ferro contenuto nella carne viene assorbito nel sangue più rapidamente, se introdotto con cibi ricchi di vitamina C come i broccoli. Una semplice bistecca con contorno di broccoli saltati è una bomba di ferro e vitamina C!

Questo è un abbinamento da tenere a mente per le insalate o per la caprese (basta aggiungere qualche fetta di avocado al pomodoro e alla mozzarella). Non solo i grassi buoni dell’avocado aiutano ad assorbire i carotenoidi come nel caso di uova + insalata, ma attivano la provitamina A, liposolubile: tradotto, una bomba per proteggere la vista, illuminare la pelle e aumentare le difese immunitarie.

La versione vegan di broccoli e carne rossa è l’abbinata tofu + peperoni. Il tofu è un alimento molto ricco di ferro, anche se non si direbbe: 100 grammi di tofu hanno circa 8 milligrammi di ferro. Anche qui, ad attivarne al meglio l’assorbimento del sangue è la vitamina C, di cui i peperoni sono ricchi (sapevate che hanno più vitamina C i peperoni delle arance?).

L’ultima super coppia è quella composta da kale (il cavolo riccio) e salmone. La vitamina D infatti, aiuta ad assorbire il calcio: un pesce come il salmone che ne è ricco (caratteristica in generale dei pesci grassi, vale anche per le sardine) è perfetto per essere abbinato a un contorno ad alto tasso di calcio, proprio come il cavolo riccio.

Come vedete, si tratta di abbinamenti super semplici che possiamo replicare senza fatica. Prendete nota e segnate il tutto sulla lista della spesa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...