Guide & consigli

Guida al perfetto guardaroba active

O anche: sentirsi pazzesche durante il workout aumenta le performance.

Secondo uno studio scientifico da me svolto (sulle mie amiche e su me stessa), un outfit pazzesco è garanzia di successo nel workout. Se ti vedi e ti senti bella infatti, hai voglia di migliorarti ancora di più. Inoltre, alcuni pezzi di activewear sono talmente cool e capaci di valorizzarci che è davvero un peccato usarli solo per allenarsi. Io ad esempio vivrei in tuta 😉

Se sei stufa dei soliti marchi però, sappi che qui non ne troverai, anzi. Ho selezionato i brand activewear più interessanti (alcuni emergenti) su cui ho messo gli occhi ultimamente, talmente belli che in un colpo solo risolvono la questione allenamento, spesa, look da casa e da weekend. E sono quasi tutti sostenibili!

Girlfriend Collective – Tutti i capi sono 100% riciclati e riciclabili, è un brand di sportswear inclusivo che pensa all’ambiente e celebra ogni tipo di bellezza. I loro capi sono minimal e molto chic nelle linee e puntano tutto sui colori (notevoli). A me piace tutto, anche il prezzo, ma devo dire che i loro leggings sono davvero IL capo per eccellenza, soprattutto quelli della linea “compressive” che si adattano a tutte le forme. Spaziali. E questi in verde dal vivo sono ancora più belli.

Live the Process – Un brand che realizza capi per lo yoga e il training ispirati al balletto classico. Non solo sono bellissimi, ma sono anche sostenibili. Il prezzo è altino, ma si possono tranquillamente indossare mixati a pezzi non sportivi per occasioni diverse. In Italia lo si trova su e-commerce come Mytheresa. Secondo me è una scelta ottima anche come idea regalo per l’amica o la mamma che veste sportivo. Tenere d’occhio i reggiseni.

FP Movement by Free People – Già il fatto che Free People avesse lanciato una linea di abbigliamento sportivo mi sembrava una grande notizia, ma quando ho visto che avevano tenuto fede allo stile boho del brand sono impazzita. Diciamo che è perfetto per chi è hippie nell’anima anche quando si allena, basta dare un’occhiata alle stampe!

P.E Nation – Nasce in Australia dall’idea di due amiche e si definisce “Streetwear for Women”. Infatti i loro capi vanno bene sia per l’allenamento che per qualsiasi altra cosa (letteralmente). I capi sono sostenibili e a basso impatto ambientale, devo dire che a me piace tutto, ma se dovessi proprio scegliere il pezzo forte direi felpe e giacche sportive.

Aloyoga – Niente di nuovo all’orizzonte visto che l’ho nominato più volte tra i miei brand preferiti, ma devo dire che per questa stagione si sono superati con i top. Vedere sotto per credere. Costicchiano, è vero (non più di altri celebri concorrenti comunque), ma bisogna considerare che io posseggo dal 2014 un top Aloyoga che è ancora praticamente perfetto, e l’ho usato per fare yoga, pilates e per andare a correre.

Che la sostenibilità e i leggings più belli siano con voi! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: